Alfabeto del Cattolico Mistificatore

2 Apr

Da quando frequento la piattaforma WordPress ho fatto la conoscenza di tal Costanza Miriano e del suo blog che, se la memoria non mi inganna, è ogni giorno nella top ten dei blog più visitati. Stavo meglio quando non sapevo chi era, ma devo dire che un qualche spunto lo si può ricavare da lei e dai simpaticoni dei suoi amici. Come questo delizioso elenchino che “Autori vari” ha stilato.

Molto modestamente ne propongo uno anche io, e lo intitolerò:

“ALFABETO DEL CATTOLICO MISTIFICATORE”

A come anticlericale: termine da usare per squalificare ogni tentativo sensato di ragionare sulla bioetica; A come aborto: pratica a cui essere sempre e comunque contro con il necessario corollario che le donne sono assassine.

B come Bene Supremo: in nome del quale si può ricorrere alla costrizione sugli altri (vedi alla voce teorie riparative).

C come cattolico: specie al potere sebbene sempre meno numerosa e rappresentativa; vale anche come sigillo di rettitudine morale (vedi Berlusconi, Formigoni e giù giù fino al marito della Mussolini).

D come Donna: intesa escusivamente come angelo del focolare; D come diritti nel senso dell’impegno profuso per negarli a chiunque non sia e non la pensi come loro.

E come eugenetica: termine da contrapporre immediatamente a chiunque pronuncia le parole “fecondazione assistita”.

F come famiglia: entità sacra e inviolabile che come valenza teologica è quasi pari alla Trinità.

G come giornata mondiale della gioventù: evento da indicare sempre  quale prova inequivocabile delle sole forze positive del futuro.

H come Ho molti amici gay (questa gliel’ho copiata pari pari): premessa perfetta per partire subito dopo con l’affondo omofobo.

I come indignazione: un buon cattolico è sempre indignato rispetto agli stili di vita diversi dai suoi.

L come laicità: pericoloso concetto che permea le istituzioni, da combattere nell’ombra con ogni mezzo lecito e illecito (in vista del Bene superiore si può).

M come morale: solitamente un discorso sulla morale va introdotto con “Il Papa ha detto…”, “Il Concilio ha stabilito…”, ecc ecc o con il più sottile “Gli italiani pensano…”. Ciò è sufficiente per escludere qualunque pensiero critico.

N come Natura: termine da giocare come un jolly per troncare ogni scambio sui diritti civili (un po’ come la matta a carte).

O come opinioni: quelle degli altri, le loro sono Verità; O come obiezione di coscienza: pratica considerata lecita di non applicare le leggi di uno stato.

P come persecuzione: ogni buon cattolico deve sempre far presente a chiunque lo stia ascoltando che in giro per il mondo ci sono molti cristiani che subiscono discriminazioni da, guarda un pò, regimi confessionali. Ciò dà loro l’aria da martire che tanto gli è cara.

Q come quaresima: aspirazione paolina a che tutti gli esseri umani vivano tutto l’anno come in quaresima ovvero in pentimento, contrizione e espiazione dei peccati.

R come Riparative (Teorie -): ovvero quelle teorie che prendono un gay, una lesbica o un trans e lo costringono a essere etero per il suo bene; R come Relativismo ovvero sistema di pensiero da combattere a tutti i costi, Bibbia in mano, o libro in mano come usa oggi fra le Sentinelle in Piedi.

S come Scuole Paritarie: luoghi da estendere il più possibile sul territorio nazionale per iniziare l’indottrinamento di più bambin* possibili fin dall’infanzia.

T come Tradizione: da tirare in ballo appena si accenna a qualcosa che devia da secolari schemi mentali.

U come Uomo: quello che porta i pantaloni e la pagnotta a casa e che l’Angelo del Focolare attende alla finestra.

V come Verità: quella che hanno in tasca sempre a portata di mano.

Z come zoofilia: termine che è utile infilare nell’elenco delle perversioni, da affiancare a Pedofilia, ogni volta che si parla di matrimoni gay.

 

Annunci

4 Risposte to “Alfabeto del Cattolico Mistificatore”

  1. Chiara's way aprile 4, 2014 a 12:23 pm #

    Grandiosa! (e parte la ola in solitaria -tristina a vedersi, ma di cuore-)

  2. IDA aprile 7, 2014 a 11:24 am #

    Bravaaa! La differenza che te, scommetto l’hai fatta da sola, loro hanno avuto la necessità di una cooperativa di cervelli in simbiosi, “autori vari”.. alla lettera “i” manca l’IMU, ma sono dettagli..

    • Michela Poser aprile 7, 2014 a 11:38 am #

      ah si si chi più ne più ne metta, l’elenco non è per nulla esaustivo, che questi qui ne sanno una più del diavolo, seguirli tutti diventa un secondo lavoro 🙂

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Suprasaturalanx

Noci, miele, ricotta e molto altro!

Le 5 stanze

La "mia" poesia e la "mia" e la "mia". L'epoca e le sue poemie. P.Celan

Fuoridallarete

Since 1990

nessun armadio

coming out of the closet, coming into your life!

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

menteminima

Vorrei poterne ridere.

iononsonosbagliata

"there's never been a better time than this"

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Biblioteca Lesbica

Per la diffusione della letteratura lesbica in Italia

Prismi - Pensieri filosofici

Il sito di chi vuole pensare

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

giorgeliot

silly novels by lady novelists

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

Giovane Carina e Disoccupata

Blog sulla vita ai tempi della Disoccupazione

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

Smile Revolutioner

Living life like it's just one (!!!)

paroladistrega

BARBARA GIORGI

Triskel182

La libertà è il diritto dell'anima di respirare.

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

fiabeatroci

Fiabe Atroci - Blog contrario all'attualità e favorevole alla realtà

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

giramenti

libri e tiro dinamico

Womenoclock

WoMenoclock! About women, About men, for everybody. Wake up....and fight!

a Vuc's life

2016 - La vita

incroci de-generi

tra classe, razza, genere e specie

Un disinvolto mondo di criminali

Ci volete schiavi, ci avrete ribelli.

lafilosofiAmaschiA

filosofia d'altro genere per la scuola

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

#Centonovantaquattro

Basta un poco di zucchero e la pillola va giù

i discutibili

perpetual beta

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

Born again

Om Gam Ganpataye Namo Namah

Blockmianotes's Blog

quello che leggo, quello che vedo, quello che sento

Un'altra Donna. L'impudenza dello sguardo.

"le immagini sono buone per confondere le idee, non per chiarirle"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: