Bambini con la fissazione del sesso? Uno studio di cui non credo nemmeno una virgola.

17 Apr

“I bimbi piccoli piangono di notte in maniera soffocante per impedire scientificamente che i genitori facciano l’ amore.”

“Scientificamente” addirittura. Si apre così un articolo apparso oggi su La Stampa on line.

Cioè io dovrei davvero credere che un infante di 10 mesi piange per impedire ai genitori di fare sesso? Non solo: prolunga le poppate per rendere infertile la madre più a lungo? Sa che se mamma e papà si avvicinano troppo sotto le coperte potrebbero trovarsi con un fretellino o una sorellina di lì a poco?

In sostanza un poppante sarebbe un uomo fatto con tutte le sue consapevolezze, le nevrosi, i tic, lo sclero da gelosia, un furioso istinto di essere il sole e unico sole di tutto l’universo?

Non sono un’esperta del tema, ma ho la vaga impressione che sia uno di quei casi in cui il ricercatore trova proprio quello che stava cercando.

Annunci

5 Risposte to “Bambini con la fissazione del sesso? Uno studio di cui non credo nemmeno una virgola.”

  1. ammennicolidipensiero aprile 17, 2014 a 7:04 pm #

    no.
    è uno di quei casi in cui la stampa scrive quello che vuole scrivere. e lo fa in maniera criminale. immagino che lo studio a cui si riferisce l’articolo, da una rapida ricerca, sia questo: http://emph.oxfordjournals.org/content/2014/1/32.long
    non ho parole su come ne sia stato stravolto il senso (ho sempre più in odio gli inserti di divulgazione scientifica dei quotidiani, ultimamente…)

    • Michela Poser aprile 17, 2014 a 8:14 pm #

      Spero di leggerne al più presto una sintesi perché presentato come è presentato da La Stampa, è assurdo.

  2. IDA aprile 17, 2014 a 11:59 pm #

    I giornali, che prendono delle ricerche, probabilmente serie e poi estrapolano solo quello che interessa è lo fanno passare come dimostrato un qualcosa che la ricerca spesso nemmeno cita.. io ho l’esperienza di due figli, e c’è stato solo il maschio, cioè il primo che ha avuto due forse tre notti con coliche gassose.. poi ci ha dato il tempo di fare anche la sorella, con lei non abbiamo mai perso nemmeno una notte..

  3. Michela Poser aprile 18, 2014 a 10:14 am #

    ad ogni modo continua a non convincermi nemmeno spiegato così:
    http://oggiscienza.wordpress.com/2014/04/18/lallattamento-notturno-come-strategia-evolutiva-anticoncezionale/

    • il ricciocorno schiattoso aprile 28, 2014 a 9:49 am #

      Beh, è molto diverso sostenere che c’è un legame tra l’intervallo tra sonno e poppate notturne e la ricomparsa dell’ovulazione nella madre, e il ritratto di perfido neonato che impedisce ai genitori di fare sesso! Grazie, Interessantissimo!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Suprasaturalanx

Noci, miele, ricotta e molto altro!

Le 5 stanze

La "mia" poesia e la "mia" e la "mia". L'epoca e le sue poemie. P.Celan

Fuoridallarete

Since 1990

nessun armadio

coming out of the closet, coming into your life!

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

menteminima

Vorrei poterne ridere.

iononsonosbagliata

"there's never been a better time than this"

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Biblioteca Lesbica

Per la diffusione della letteratura lesbica in Italia

Prismi - Pensieri filosofici

Il sito di chi vuole pensare

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

giorgeliot

silly novels by lady novelists

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

Giovane Carina e Disoccupata

Blog sulla vita ai tempi della Disoccupazione

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

Smile Revolutioner

Living life like it's just one (!!!)

paroladistrega

BARBARA GIORGI

Triskel182

La libertà è il diritto dell'anima di respirare.

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

fiabeatroci

Fiabe Atroci - Blog contrario all'attualità e favorevole alla realtà

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

giramenti

libri e tiro dinamico

Womenoclock

WoMenoclock! About women, About men, for everybody. Wake up....and fight!

a Vuc's life

2016 - La vita

incroci de-generi

tra classe, razza, genere e specie

Un disinvolto mondo di criminali

Ci volete schiavi, ci avrete ribelli.

lafilosofiAmaschiA

filosofia d'altro genere per la scuola

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

#Centonovantaquattro

Basta un poco di zucchero e la pillola va giù

i discutibili

perpetual beta

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

Born again

Om Gam Ganpataye Namo Namah

Blockmianotes's Blog

quello che leggo, quello che vedo, quello che sento

Un'altra Donna. L'impudenza dello sguardo.

"le immagini sono buone per confondere le idee, non per chiarirle"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: