Archivio | gennaio, 2015

Questa sera super rape gang bang

8 Gen

Fotomontaggio quanto meno agghiacciante.
(più o meno è il pensiero che avevo tentato di esprimere qui:
https://michelaposer.wordpress.com/2014/09/08/donne-che-odiano-le-donne/)

il ricciocorno schiattoso

troietroie_commento

(fonte)

La cultura dello stupro (rape culture) è

” … un complesso di credenze che incoraggia l’aggressività sessuale maschile e supporta la violenza contro le donne. Questo accade in una società dove la violenza è vista come sexy e la sessualità come violenta. In una cultura dello stupro, le donne percepiscono un continuum di violenza minacciata che spazia dai commenti sessuali alle molestie fisiche fino allo stupro stesso. Una cultura dello stupro condona come “normale” il terrorismo fisico ed emotivo contro donne. Nella cultura dello stupro sia gli uomini che le donne assumono che la violenza sessuale sia “un fatto della vita”, inevitabile come la morte o le tasse… Molto di ciò che accettiamo come inevitabile è in realtà l’espressione di valori e atteggiamenti che possono cambiare.“(E. Buchwald, P. Fletcher, M. Roth, “Transforming a Rape Culture“)

Per approfondire:

La cultura dello stupro. Guida per…

View original post 3 altre parole

Cattolicità obbligatoria e religiose meraviglie

4 Gen

Mi è capitato spesso nel corso degli anni di sentirmi chiedere se ho una religione, se credo in qualcosa. La mia risposta standard  è che sono atea, e standard è anche la malcelata reazione compassionevole dei credenti che trovano davvero triste che io non abbia la fede, mentre loro sì e con questo credono di avere segnato un punto a loro favore circa la loro superiorità morale e umana.

Al mio paesello era meglio se ti dichiaravi drogata che non credente.

E’ un fenomeno che potremmo descrivere come cattolicità obbligatoria. Un fatto dato per scontato, un postulato o un assioma vigente nei piccoli paesini dell’entroterra veneto – detto per inciso è per questo motivo che  il Nord-est ha avuto una serie complicata di extrasistole quando ha capito che esistevano davvero altre religioni, non solo nella narrazione fantastica di chi aveva varcato i confini della Padania, e si è barricata dietro al crocifisso ad ogni costo, facendone il simbolo della resistenza all’invasione dello straniero  (d’altronde  “Il Piave mormorava…” anche se un tempo, perché adesso con la Lega sbraita).

Invece a me ‘sta storia di concezioni angeliche, di camminate sulle acque, di ascese celesti non è mai parsa plausibile, nemmeno a cinque anni e prendevo le lezioni di catechismo come una noia fra le tante come sparecchiare la tavola, fare i compiti, buttare la spazzatura. Continua a leggere

Suprasaturalanx

Noci, miele, ricotta e molto altro!

Le 5 stanze

La "mia" poesia e la "mia" e la "mia". L'epoca e le sue poemie. P.Celan

Fuoridallarete

Since 1990

nessun armadio

coming out of the closet, coming into your life!

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

menteminima

Vorrei poterne ridere.

iononsonosbagliata

"there's never been a better time than this"

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Biblioteca Lesbica

Per la diffusione della letteratura lesbica in Italia

Prismi - Pensieri filosofici

Il sito di chi vuole pensare

Slumberland

"Little Nemo had just fallen asleep when an Oomp appeared who said, "You are requested to appear before his majesty, Morpheus of Slumberland."

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

giorgeliot

silly novels by lady novelists

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

Giovane Carina e Disoccupata

Blog sulla vita ai tempi della Disoccupazione

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

Smile Revolutioner

Living life like it's just one (!!!)

paroladistrega

BARBARA GIORGI

Triskel182

La libertà è il diritto dell'anima di respirare.

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

fiabeatroci

Fiabe Atroci - Blog contrario all'attualità e favorevole alla realtà

____________Mille Nuovi Orizzonti__________

Nasce dall'esigenza di dare qualche informazione utile sui mezzi di trasporto, ristoranti, guesthouse, luoghi e orari dei viaggi fatti.......lasciando la poesia alla fotografia

giramenti

libri e tiro dinamico

Womenoclock

WoMenoclock! About women, About men, for everybody. Wake up....and fight!

a Vuc's life

2016 - La vita

incroci de-generi

tra classe, razza, genere e specie

Un disinvolto mondo di criminali

Ci volete schiavi, ci avrete ribelli.

lafilosofiAmaschiA

filosofia d'altro genere per la scuola

paracqua

Un buco nell'acqua, mica facile a farsi

#Centonovantaquattro

Basta un poco di zucchero e la pillola va giù

i discutibili

perpetual beta

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

Born again

Om Gam Ganpataye Namo Namah

Blockmianotes's Blog

quello che leggo, quello che vedo, quello che sento